‘Play Boy’ tra le nuvole, l’omaggio ad Hefner degli ‘Evaluetors’ della Marina

Un coniglietto bianco che taglia le nuvole in onore dell’uomo che in terra, per più di cinquant’anni, ha ci ha mostrato come poteva essere la vita in ‘paradiso’.

Oggi che ci lascia Hugh ‘Hef’ Hefner, leggendario fondatore di Playboy, raffinato filantropo e viveur, come non ricordare l’Air test and Evaluation Squadron Four (VX-4), che di base al Naval Air Station di Point Mugu in California ha testato i migliori reattori dell’US NAVY scegliendo il simbolo della rivista osé di Hefner come insegna. Un coniglietto bianco stilizzato che indossa il cravattino da ‘Tux’ (abito formale da sera che in Italia chiamiamo più comunemente smoking n.d.r.) stilizzato sulle derive nere dei McDonnell Douglas F-4 ‘Phantom’, del Grumman F-14 ‘Tomcat’ e il McDonnell Douglas F / A-18 Hornet: ultimo jet messo alla prova dalla squadriglia prima dello scioglimento nel 1994.

Il ‘Play boy rabbit’, che compare sulla livrea nera dei caccia testati dagli ‘Evaluetors’, venne disegnato nel 1953 dal graphic designer Art Paul per una rivista erotica fondata da un ex giornalista militare americano di Hefner. Il logo, immutato dal ’53 ad oggi, è forse uno dei più celebri al mondo grazie alla diffusione del mensile Play Boy.

La squadriglia VX-4 adottò il coniglietto ‘malizioso’ disegnato da Paul quando venne ricreata nel 1953 e sotto tale insegna dagli anni ’60 testò i sistemi d’arma aria-aria come i missili AIM-7 Sparrow, AIM-9 Sidewinder e AIM-120 AMRAAM su A-4 Skyhawk , F-4 Phantom, F-14 Tomcat e F / A-18 Hornet. Dopo la Guerra del Golf nel 1991 la VX-4 continuò a operare individuando le carenze dei sistemi d’arma impiegati dagli aerei da combattimento della marina americana durante il conflitto nel Golfo Persico; e concentrandosi sul corretto funzionamento della guida radar attivava degli AMRAAM ‘Slammer’ (Advanced Medium-Range Air-to-Air Missile). Nel 1994 la squadriglia venne sciolta passando il testimone alla VX-9 ,che nonostante il soprannome ‘The Vampires’ e il distintivo del ‘pipistrello’, ha continuato a portare fieramente tra le nuvole il coniglietto del compianto ‘Hef’.

di Davide Bartoccini

Davide Bartoccini
dav.bartoccini@gmail.com
Nessun Commento

Pubblica un Commento